Storie d'acqua
Il Tagliamento racconta gli anni e i millenni

Storie d'acqua
durata 3 ore
nr. partecipanti Fino a 25 (estendibili a 35)
costo 150 (complessivi)
luogo

Quale saga millenaria può narrarci un ciottolo di fiume? Che storie emozionanti può svelarci un salice? Passeggiando insieme lungo la sponda del Tagliamento ci faremo raccontare dal “Re dei fiumi alpini” la sua lunga storia, fatta di animali che ne bevono l’acqua e ci nuotano, piante strappate e trascinate a valle, rocce frantumate e ghiacci lentamente domati... di uomini che lo guardano scorrere, dalla riva.

Obiettivi formativi

 

  • Cogliere le conseguenze degli eventi geologici sulla morfologia del territorio
  • Comprendere l’importanza della risorsa acqua
  • Distinguere il paesaggio naturale dal paesaggio costruito
  • Conoscere alcune specie vegetali e animali

 

Descrizione

 

Si tratta di un’escursione in ambiente alla scoperta di uno dei più importanti fiumi alpini europei, il Tagliamento. Ci “immergeremo” nel suo ecosistema fluviale, fatto di piccoli boschetti, materassi di ghiaie, anse, meandri e canali intrecciati. Tratteremo temi come la geomorfologia regionale, l’ecologia fluviale e i rapporti tra uomo e ambiente.