Archivio attività

La notte delle farfalle

Le foreste tropicali sono ambienti popolati da piante e animali dalle molteplici forme e vivaci colori. Ma è durante la notte che iniziano davvero le sorprese: animali insoliti fanno capolino dalle loro tane, suoni sconosciuti e misteriosi, odori singolari. Con una torcia in mano e un esperto al vostro fianco, potrete esplorare le serre tropicali al calar del sole. Una parte della serata sarà dedicata alle farfalle notturne autoctone: all'esterno verrà realizzata una speciale postazione per attirarle; un esperto entomologo ne illustrerà caratteristiche e curiosità per poi lasciarle libere di volare via.

Butterfly Safari

Un’insolita emozionante passeggiata alla ricerca delle farfalle che popolano i boschi e i prati di Bordano; per conoscere, divertendosi, la ricchezza naturalistica di questa terra (una zona infatti estremamente ricca di farfalle, grazie alle particolari condizioni microclimatiche sul Monte San Simeone). L’iniziativa si svolgerà sotto la guida di entomologi e naturalisti; con l’aiuto di questi esperti sarà facile individuare le molte varietà di farfalle, conoscerne le caratteristiche e le particolarità, magari riuscendo a fotografarle. Un’avventura ricca di emozioni sia per gli adulti che per i bambini, per gli appassionati e per semplici curiosi.

Mammiferi in Friuli Venezia Giulia

È un "aperitivo naturalistico". Davanti a un bicchiere e qualche stuzzichino, si ascoltano e raccontano storie. Il secondo appuntamento tratterà di piccoli e grandi mammiferi del Friuli Venezia Giulia, animali che ritornano dopo un bel po', animali che se ne sono andati (in collaborazione con i nostri partner di Therion Research Group). Non si tratta di una conferenza dove il relatore parla e tutti gli altri ascoltano, ma di un incontro informale in cui il moderatore introduce l'argomento e indirizza la discussione ma tutti possono portare le proprie esperienze e i propri racconti. (L'evento è progettato e realizzato da FNT per conto dell'Ecomuseo Val del Lago / Comunità Montana).

Costarica, il paese della "pura vida"

"Gusta la foresta" è il titolo sotto il quale la nuova Casa delle Farfalle raccoglierà ogni anno una piccola serie di eventi che mescolano il cibo e la natura. Si parte con il Costarica, un paese che alla Casa delle Farfalle conosciamo bene perché da lì arrivano tutte le nostre farfalle americane. Il Costarica (o il Costa Rica? o la Costa Rica? sembra che nesuno lo sappia) occupa uno dei primi posti nella classifica dei paesi più felici del mondo.

Non è vero ma ci credo

Sono molte le dicerie e i falsi miti sul mondo naturale. Alcune sono innocue, altre possono portare a superstizioni e credenze pericolose, in grado di causare veri e propri stermini di alcune specie. È vero che la polverina delle ali delle farfalle è ciò che permette loro di volare? È vero che si possono catturare i serpenti utilizzando il latte? L’elefante ha veramente paura dei topi? È vero che il “naturale” e più sano e sicuro per la nostra salute? Dibattiti e incontri con esperti per rispondere a molte domande e affrontare in maniera razionale queste “leggende metropolitan-naturalistiche”: da dove nascono e perché si diffondono.

Al gusto di bosco

È un’escursione naturalistica davvero particolare, per immergersi nella natura utilizzando tutti i sensi: osservando, ascoltando, toccando, annusando e assaggiando. Oltre a camminare e ascoltare i racconti degli esperti che raccontano la flora, la fauna e la storia del Lago, di tanto in tanto si interrompe la passeggiata presso alcune “postazioni gastronomiche”, dove verranno proposti i cibi del nostro territorio o proprio di quello specifico ambiente. (L'evento è progettato e realizzato da FNT per conto dell'Ecomuseo Val del Lago / Comunità Montana).