Voglio fare il veterinario

data Giovedì, 2 Giugno, 2016
durata Alle 11 e alle 15 (circa 1 ora ad incontro)
tipo Lezione / Talk
costo Gratuito
luogo

Alla domanda “Cosa vuoi fare da grande?” molti bambini rispondono “il veterinario”. Un mestiere per stare con gli animali e aiutarli. Una giornata in compagnia di un veterinario vero, seguendolo durante le visite ai suoi “pazienti”.

Si tratta in effetti di un mestiere affascinante perché permettere di lavorare a contatto con gli animali, curarli e aiutarli, e per fare il veterinario è evidentemente necessario possedere una spiccata sensibilità nei confronti degli animali, per rapportarsi a loro nel modo corretto; ma è anche necessario essere determinati e coraggiosi, dal momento che spesso occorre fare scelte difficili, per il bene dell’animale.

C’è anche molta curiosità attorno a questa figura, che si sente porre le più svariate domande: “Ma perché, il veterinario è un medico?”, “Esiste la facoltà di Medicina Veterinaria? Pensavo si studiasse per gli umani e poi ci si specializzasse in animali”, “Bisogna andare all’Università per diventare veterinari?”, “Ah, ma lei è un medico veterinario, quindi non un medico vero”

Giovedì 2 giugno, alla Casa delle farfalle di Bordano una giornata in compagnia di un veterinario, esperto in animali esotici, per scoprire affascinanti aneddoti del suo lavoro, conoscere quali sono e come funzionano gli strumenti che utilizza, seguirlo e aiutarlo durante le visite ai suoi “pazienti”. E fargli tante domande.

Alessandro Bellese: Laureato in medicina veterinaria a Bologna, è tra i maggiori esperti italiani per quanto riguarda gli animali esotici. Socio di Farfalle nella Testa, dal 2005 è responsabile veterinario della Casa delle Farfalle di Bordano. È stato tra i fondatori della SIVAE – Società Italiana Veterinari per Animali Esotici e di AAE – Associazione Animali Esotici. Esercita la libera professione in diverse località del Veneto e Friuli Venezia Giulia ed è relatore in molti convegni di settore, oltre ad essere autore di diverse pubblicazioni.