Lo senti? Sono pericoloso!

autore Barbara Pellizzari
data 1 Marzo 2017

Alcuni animali che si difendono con il veleno hanno sviluppato comportamenti vistosi che hanno la funzione di scoraggiare i potenziali aggressori. Il serpente a sonagli (Crotalus sp.) ad esempio, produce un caratteristico suono di avvertimento con il sonaglio posto all’estremità della coda che i predatori imparano ad associare al potenziale pericolo.