Il nome comune deriva dall’abitudine di queste farfalle di visitare alcuni fiori con regolarità, seguendo sempre lo stesso percorso ogni giorno, come un postino. Sono farfalle velenose che assimilano sostanze tossiche dalle foglie di Passiflora di cui i bruchi si nutrono. I colori vistosi sono un avvertimento per i predatori. Esistono diverse razze geografiche con colorazioni molto diverse.

Africa
origine: Centro e Sud America