Le mantidi sono insetti predatori che si mimetizzano confondendosi con l’ambiente circostante (mimetismo criptico). Le specie appartenenti a questo genere imitano foglie secche per non essere riconosciute dalle prede, per lo più altri insetti che catturano. Come tutte le mantidi, è comune che le femmine divorino il maschio durante l’accoppiamento. Ciò fornisce loro nutrimento necessario allo sviluppo delle uova.

Africa
origine: Asia Tropicale
ambiente: Foresta pluviale
sonno-veglia: Diurno
vita media: 1 anno
dimensioni: 10 cm
dieta:

Insetti